Tag: produzione

Virtus

La storia

Tanto tempo fa le persone vivevano in perfetta armonia con la natura e si sentivano libere. Ma una notte di luna piena un malvagio di nome Zalibor rubò loro il cuore, portandogli via la libertà. Duemila anni dopo nacque un bambino di nome Virtus. Un giorno venne a conoscenza di una porta magica della città in cui viveva: nessuno poteva attraversarla, altrimenti sarebbe morto. Virtus, essendo molto curioso, decise comunque di attraversarla e ci riuscì. Da quel giorno la città fu liberata da questa specie d’incantesimo e ritornò a regnare l’amore.

Continua a leggere

Il mio amico Fulminator. Videogiochi con me?

La storia

Andrea è un grande appassionato di videogiochi: li conosce così bene che sa dare consigli a tutti, spiega ogni trucco e suggerisce agli altri cosa fare per superare gli ostacoli e per passare i livelli di gioco; ora è alle prese con un supervideogioco di ultima generazione: si chiama Fulminator, è un supereroe spaccatutto, difensore dell’umanità, che si comanda solo con l’uso della voce. Andrea è così rapito dal gioco che si dimentica di fare merenda, trascura gli amici che gli chiedono di uscire a giocare e litiga con la mamma, che minaccia di togliere di mezzo quel videogioco di cui Andrea sembra essere diventato dipendente.

Continua a leggere

Il maghetto

La storia

In un bosco viveva un maghetto generoso che, dopo aver incontrato una strega, decise di aiutare tutti gli animali nel caso di bisogno. Se non ci fosse riuscito la strega l’avrebbe trasformato in un mostro! C’è chi aveva bisogno di un sorriso, di un bacio, di vivere una giornata più allegra,…Dopo qulache giorno le richieste aumentarono così tanto che il maghetto non ce la fece più. La strega ritornò e, come un grande saggio, fece notare al maghetto che si era dimenticato di occuparsi della casa, di se stesso.

Continua a leggere

Astaroth

La storia

Chi è Astaroth? Un diavolo irrequieto che si trova a dover giudicare i mortali, il suo compito non è sempre facile, anche perché col passare dei secoli questo compito gli è diventato sempre più pesante. Astaroth parla della sua condizione di vita. Egli si trova costretto a vivere in una palude senza possibilità di fuga.

Continua a leggere